WiFi per festival musicali – WIFI ROCKSTARS

Intervista a Robert Peter, CEO di WiFi Rockstars, specializzata in WiFi per grandi eventi.

Perché il WiFi ai festival? Quando una grande folla si riunisce per un festival e condivide la propria esperienza tramite la rete mobile, spesso è sovraccarica. Abbiamo osservato questo fenomeno sempre più spesso durante gli eventi. Il problema 1TP17 è riconosciuto dall’industria ma non tutti reagiscono. Gli smartphone come tuttofare mobili aprono una nuova dimensione che consente l'interazione tra l'evento, il luogo e lo spettatore. Gli organizzatori di eventi si trovano ad affrontare la sfida di presentarsi come un mondo di esperienze onnipresente. Non è quindi possibile aggirare gli hotspot WLAN temporanei. REPORT DALLA FASE: Cosa può fare WiFi Rockstars o qual è la direzione dell'azienda? Roberto Pietro: WIFI ROCKSTARS è uno dei principali fornitori di servizi per hotspot WiFi temporanei per eventi in Germania. Disponiamo del know-how tecnico e dell'infrastruttura per implementare soluzioni WLAN flessibili e temporanee di qualsiasi dimensione. RAPPORTO DI TAPPA: In quali situazioni viene prenotata la compagnia o quando viene utilizzata la compagnia? Roberto Pietro: I responsabili marketing di aziende come BMW, Sony, Becks o Red Bull cercano di identificare i fattori che cambiano per una visita al festival e ottimizzano costantemente le strategie per rivolgersi al loro gruppo target, emozionarlo e raggiungere gli obiettivi prefissati. Ciò che rende un evento live di alta qualità è soprattutto l’atmosfera. Dal nostro punto di vista, tutte le parti stanno cercando di creare un'infrastruttura che abbia un alto livello di servizio, estetica e qualità. Soddisfare le esigenze dei clienti è la nostra massima priorità. Pertanto, agiamo in modo olistico con particolare attenzione al cliente. Il nostro WiFi è quindi l'infrastruttura delle aziende per attività di marketing come Promotions, live streaming gratuito o semplice connettività a Internet. Ci consideriamo parte della catena del valore del servizio in cui cerchiamo di raggiungere gli obiettivi dei nostri clienti. REPORT DI TAPPA: Che tipo di aree vengono solitamente collegate in rete? Roberto Pietro: Di norma qui siamo molto flessibili. In generale si può dire che tutto è possibile, il che ovviamente è regolato dal prezzo. #rir15 rock im Revier wifi gratuito connectfans # va ripido Veltins Schalke Arena costruzione Per il festival rock di più giorni Rock im Revier sono stati posati molti chilometri di cavi.

REPORT SULLA FASE: Esempio Rock im Revier 2015 – come si presentava il portafoglio di servizi?

Roberto Pietro: È stata installata una rete WIFI completamente temporanea e molto potente che include l'infrastruttura per varie aree (ufficio del festival, Production, ufficio passaporti, ecc.) intorno all'arena. In un festival così monumentale, viene prestata particolare attenzione al monitoraggio della sicurezza. Nella WLAN è stata utilizzata una tecnologia fotografica sofisticata e di alta qualità. Le telecamere erano collegate tramite Wi-Fi per raggruppare tutte le immagini su un computer o inviarle a un centro di monitoraggio esterno. Inoltre, abbiamo utilizzato la fibra ottica su lunghi tratti e abbiamo reso l'installazione completamente resistente alle intemperie. Nel backstage è stato prenotato anche il WiFi stabile per gli artisti e il management. Gli spogliatoi dell'FC Schalke 04 e le cabine degli ospiti per il backstage e le aree VIP sono stati trasformati e adattati di conseguenza per garantire un soggiorno adatto alle star mondiali. Siamo un po’ orgogliosi che artisti di fama internazionale come Metallica, Muse, KISS, Faith No More e Limp Bizkit abbiano utilizzato il “nostro” WiFi.

REPORT DI TAPPA: Quale tecnologia viene utilizzata (che tipo di array vengono utilizzati) e cosa può ottenere?.

Roberto Pietro: Vogliamo offrire ai nostri clienti il massimo delle prestazioni. Ecco perché utilizziamo solo array WIFI ad alte prestazioni provenienti dall'ambiente aziendale. Ciò include la migliore copertura possibile, un'affidabilità imbattibile e una larghezza di banda sufficiente anche con un gran numero di dispositivi simultanei.

REPORT DI TAPPA: Ci sono limitazioni tecniche?

Roberto Pietro: Siamo in grado di collegare in rete in modo flessibile quasi qualsiasi sede del cliente in modo altamente specializzato. Non importa se i clienti organizzano un evento al lago, in capannoni industriali o su un prato in campagna. Il fattore limitante è la connessione internet, ma anche nei luoghi in cui non è presente la connessione internet possiamo fornire una soluzione.

REPORT DI TAPPA: Il cablaggio ha un ruolo nel lavoro di installazione per progetti 1TP17 come Rock im Revier?

Roberto Pietro: 100% sì! Per Rock im Revier sono stati posati diversi chilometri di cavi dentro e intorno alla Veltins Arena.

REPORT DI TAPPA: Rimaniamo nel territorio di Rock: quanto tempo prima ha bisogno WiFi Rockstars per pianificare e realizzare un'infrastruttura così temporanea?

 Roberto Pietro: Maggiore è il tempo di consegna, meglio è. Dalla richiesta all'implementazione ci sono voluti esattamente dieci giorni, il che è impressionante considerando le dimensioni.

STAGE REPORT: Che dire dei servizi come il supporto permanente per l'installazione WiFi per i festival musicali?

Roberto Pietro: Un intervento rapido e un supporto coerente sono importanti, poiché la rispettiva direzione ha solitamente diverse richieste speciali che devono essere implementate in breve tempo. Ciò includeva anche lavori di ristrutturazione subito prima dello spettacolo.

REPORT SULLA FASE: Dove opera l'azienda (a livello regionale, Germania, Europa)?

Roberto Pietro: Operiamo in tutta Europa. Le regioni principali sono Germania, Austria e Svizzera. #rir15 rock im revier wifi gratuito connectfans # va ripido veltins schalke arena kiss È stata implementata una rete wireless per tutta l'area del backstage compresi gli artisti.

it_ITItaliano
Avviso sui cookie di WordPress tramite Real Cookie Banner